> Home > News > News


Tappa finale mostra itinerante di Leventon e Lottici

Cortona - Da sabato 10 giugno al 2 luglio, alla Fortezza del Girifalco


Nell’ambito della programmazione 2017 relativa all’arte contemporanea in Fortezza, continua la collaborazione tra Art Adoption e l’Associazione ONTHEMOVE che apre la Fortezza del Girifalco all’arte contemporanea.Dal 10 giugno al 2 luglio 2017 Art Adoption porterà a Cortona la mostra itinerante “Up The Duff”, una mostra nata a Londra dal lavoro di due autori, uno italiano e una inglese, e di un curatore spagnolo, Miguel Mallol: un dialogo tra le sculture architettoniche di Rosie Leventon e i paesaggi urbani di Leandro Lottici.Questa tappa a Cortona sarà l’ultima di tutto il percorso che ha visto tre tappe ufficiali, la prima a Londra nello spazio curatoriale della galleria Lubomirov Angus-Hughes, la seconda a Milano nella galleria L’Affiche e l’ultimo proprio qui, nella Cannoniera della Fortezza del Girifalco, oltre a una serie di tappe intermedie fatte soltanto con le sculture della Leventon tra la “city” londinese e il Premio Arte Laguna a Venezia. Il prossimo anno sarà presentato a Londra il catalogo che racconterà l’intero percorso, catalogo che sarà poi distribuito a livello internazionale.Un unico materiale, “rubato” all’edilizia, il celotex, presente quasi ovunque in giro per le città, ma invisibile, costituisce la base di tutte le opere. Lavori di grande formato che raccontano in modo diverso la metropoli contemporanea vissuta come un mastodonte “up the duff”, “ripieno”, colmo di culture che convivono quasi ignare l’una dell’altra, condividendo gli stessi spazi e la stessa realtà senza averne piena coscienza.In cinque sculture, Rosie Leventon riflette la realtà del quartiere multietnico londinese di Brent, dove vive e lavora, filtrata dalle esperienze raccolte nei suoi viaggi in Medio Oriente. Dai nidi di piccione ai templi buddhisti, il riferimento è sempre alle strutture architettoniche che riempiono le nostre città senza essere viste.I tre grandi lavori pittorici di Leandro Lottici portano lo spettatore a un punto di vista quasi impossibile, con visioni geometriche di apparente astrazione, metafora della frammentazione dello sguardo umano nel caos della metropoli contemporanea.In occasione del vernissage sarà inaugurata, all’interno dell’ingresso della Fortezza, la Cardboard Gondola dell’artista britannico William Alexander, protagonista di una performance durante l’ultima Biennale di Venezia, che è stata donata ad Art Adoption e da quest’ultima alla Fortezza di Girifalco, dove rimarrà in modo permanente.



CONDIVIDI SU:
FacebookDiggdel.icio.usTwitterMySpaceLiveGoogle BookmarksTechnoratiNetvibesemail

SOGGIORNI NELLE VICINANZE

Agriturismo LE CAGGIOLE

MONTEPULCIANO

L'agriturismo le Caggiole, circondato da ulivi, querce e lecci secolari, si trova nel coll...

San Michele

CORTONA

Al n° 15 di via Guelfa a Cortona, in uno dei palazzi più antichi della citt&agr...

IL PODERINO, di Monica & Francesco

ASCIANO

Antico e caratteristico podere immerso nella natura incontaminata della campagna senese, L...

RISTORO E SVAGO NELLE VICINANZE

Bar Hervè

ASCIANO

Questo è il più antico bar di Asciano. Il locale è noto ai turisti, s...

LA RUMBA CAFÈ - Bar Restaurant Live Music

ASCIANO

La Rumba Cafè è il nuovo locale ascianese dove trascorrere piacevoli momenti in un contest...

Bar LA TRANQUILLA

ASCIANO

Il Bar la Tranquilla è ubicato nel Rione la Tranquilla ad Asciano (Centro delle Cre...