> Home > Fotostorie > Eventi


2009 - Una visita doverosa a un grande amico sfortunato Asciano

2009 - Una visita doverosa a un grande amico sfortunato

MODULO RICHIESTA INFORMAZIONI
Per maggiori informazioni, compila il modulo sottostante:












INFORMAZIONI DESCRITTIVE

Un parente e due amici in visita alla tomba di Azelio Laschi, vicino ai Bagnoli, oltre la ferrovia, dove fu sepolto a seguito della sua uccisione per mano dei tedeschi.



I due anziani amici, a quel tempo, facevano parte dello sparuto gruppo di partigiani ascianesi. Le persone ritratte, da sinistra: Luciano Lombardo, nipote di Azelio, Guido Lorenzoni, babbo di Paolo Enrico Boccini, babbo di Enzo.